UNIVERSITà DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE

Accesso alle sedi dell’Università e Green Pass

Dal 1° settembre 2021 per accedere alle sedi dell’Università tutto il personale universitario e tutti gli studenti, compresi gli iscritti alle prove di selezione, devono possedere e sono tenuti a esibire la certificazione verde COVID-19. Tale disposizione non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti dal Ministero della Salute.
Tutte le informazioni sulle modalità di accesso alle sedi e sullo svolgimento delle attività istituzionali dell’Università sono contenute nel documento Piano dell’Organizzazione Didattica 2021/22, di cui si seguito si riporta una breve sintesi:

Gli studenti che intendono frequentare le lezioni del primo anno dei corsi di laurea triennali devono registrarsi preventivamente sul sistema ESSE3 di Ateneo all’indirizzo https://uniparthenope.esse3.cineca.it/AddressBook/ABStartProcessoRegAction.do

e utilizzare le credenziali fornite dal sistema alla fine della registrazione. Tale registrazione sul sistema ESS3 non è in alcun modo connessa alla procedura di immatricolazione e può avvenire indipendentemente da quest’ultima senza che alcun obbligo è contratto dallo studente nei confronti dell’Ateneo.
Gli studenti già iscritti ai corsi di studio di Ateneo possono utilizzare le credenziali utilizzate per i servizi di Ateneo (Wi-Fi, applicativi ecc).
Pertanto, tutti gli utenti in possesso di un account uniparthenope devono:

– installare app@uniparthenope ed effettuare il login con le proprie credenziali uniparthenope. Questa procedura è illustrata nel documento scaricabile al link:

https://richiediaccesso.uniparthenope.it/public/app@uniparthenope.pdf

– accedere alle sedi di Ateneo avvicinando il proprio dispositivo dove è installato l’app al dispositivo di scansione di Ateneo (tablet) generando il proprio qr-code. Il qr-code generato ha una durata di 10 minuti e non può essere duplicato o riutilizzato. La procedura di accesso è conclusa quando l’utente permette al tablet la scansione del proprio qr-code.

In fase di primo accesso il tablet chiede all’utente la scansione del certificato verde COVID-19 (incluso quello rilasciato dalle strutture accreditate nel caso di test antigenico rapido). Se il green pass è valido all’utente non verrà più richiesto di esibire il certificato fino alla data di validità di quest’ultimo. Se l’utente non ha un green pass leggibile dal dispositivo di scansione (per esempio una certificazione non digitale) l’utente può premere un bottone sul tablet e richiamare l’attenzione dell’addetto alla sorveglianza che dopo aver verificato la certificazione permette il prosieguo della procedura (sblocco della procedura). La procedura può essere sbloccata per un lasso temporale di sole 48 ore.

Agli utenti non in possesso di alcuna certificazione COVID-19 è inibito l’accesso alla struttura.

Le informazioni sugli accessi sono memorizzate esclusivamente ai fini della tracciabilità per i successivi 3 giorni. Trascorso tale termine le informazioni sono cancellate.
Infine si ricorda che all’interno delle sedi dell’Università è necessario seguire rigorosamente i protocolli di sicurezza Covid-19 e quindi  indossare sempre la mascherina, mantenere il distanziamento in ogni occasione e disinfettare con regolarità le mani.

Condividi questo Articolo:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Articoli Correlati